Respiro, luogo ed esperienza

Nello zhan zhuang  anche quando si è consapevoli del fatto che una parte del tuo corpo è troppo tesa, e  non sei in grado di rilassarla, è possibile provare prima a tenderla leggermente ancora di più e solo allora poi a rilassarla . Se non si ottengono  subito buoni effetti, non ti preoccupare, è sufficiente ripetere regolarmente, senza cercare di essere  troppo duri,  un po ‘casualmente. Il progresso verrà con il tempo, ed i risultati diventeranno piu’ profondi  gradualmente .  Se si tenta di essere  troppo duri, si potrebbe rendere la zona del corpo  più tesa.

Uno degli aspetti importanti  del  relax è il respiro  che deve essere naturale, che scorre liberamente . Se vi sembra di avvertire  un po ‘di tensione nella zona del torace e dell’addome, che disturba la respirazione , fate attenzione  quando si nota questo tipo di problemi, di aver cura di verificare se non è correlato a tale tensione. Poi prova a rilassare la zona tesa, in modo che il torace e l’addome sarà in grado di muoversi liberamente di nuovo, e si noterà che la respirazione diventa più libera. Non sforzarti troppo. Non concentrarti sul controllo della respirazione. Basta che i meccanismi naturali  lavorino liberamente .

Quando si pratica Zhan Zhuang, non vi è alcuna necessità di luogo speciale, il tempo,di vestiti. È possibile fare gli esercizi in varie situazioni: in piedi, seduti, sdraiati sul letto, a piedi, facendo varie azioni. Ma se avete la possibilità, provate a praticare in un parco, nei boschi, in un ambiente naturale con l’aria libera. Non è consigliato di praticare quando il vostro stomaco e’  molto affamato   o molto pieno. Prima di iniziare la pratica, si dovrebbe andare alla toilette. Rendere la cintura allentata, in modo da poter stare tranquillo durante la pratica.

A poco a poco si trova sempre più piacere nel fare le esercitazioni e le sessioni di prove  naturalmente diventeranno  più lunghe, non ci sarà alcun bisogno di sforzarsi di praticare. Ma all’inizio si può iniziare da pochi minuti, conta la pratica di tutti i giorni, più volte al giorno, se è possibile, ad esempio, durante le pause di lavoro o altre volte. E ‘meglio fare prove più brevi e più frequenti, mantenendo la piacevole sensazione di comfort mentre si fa esercizio, non cercare di rendere le sessioni di  training molto lunghe all’inizio. Ma non smettete di praticare  immediatamente l’esercizio quando sentite come – prima forma pensiero per un momento, sensazioni finte di essere davvero stanchi o forme in realta’   d’ impazienza piuttosto in tal caso cercate  di mantenere la pratica con la mente calma .

Dopo aver terminato la sessione di pratica, iniziate a muovervi lentamente e a “dare un’occhiata in giro”. Si può fare un paio di  profondi respiri , espirando in un modo da espellere ulteriori tensioni rimaste . È possibile scuotere il vostro corpo leggermente o fare un po ‘di auto-massaggio.

Quando si avra’  già una certa esperienza con lo Zhan Zhuang, e sarete in grado di regolare il tempo e l’intensità della pratica correttamente, vi sentirete rilassati e pieni di energia dopo aver fatto gli esercizi e vi sveglierete la mattina successiva molto “freschi”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...